La ForEStA OScuRA (il LiBRo)

La Foresta Oscura, terra maledetta e tenebrosa, luogo popolato da creature magiche e malvagie, mondo in cui le ossessioni, i brutti ricordi, le ansie e i segreti più intimi di ognuno sono in grado di materializzarsi e uccidere.

Chi raggiungerà per primo il cuore della Foresta Oscura per impossessarsi del Manoscritto di Macubia? I mercenari comandati da un misterioso cane nero? Il vecchio Signore dei Draghi con i suoi cinque potenti Draghi? La Regina, spregevole donna con il potere della persuasione, a cavallo della sua Donna Struzzo?

Tradimenti, paura, enigmi, magie, presagi, profezie scandiscono inesorabili intrecci e colpi di scena che colorano questo fantasy innovativo, mozzafiato, in grado di attivare nell’inconscio del lettore rimpianti, ansie, ossessioni e segreti e farli rivivere proiettati nell’universo di Macubia.

Il ritmo del romanzo è dinamico, incalzante, sconvolgente, in grado di far rabbrividire e al tempo stesso ridere; il linguaggio, palesemente, anzi forzatamente semplice e diretto, mira a coinvolgere totalmente il lettore senza mai stancarlo.

I personaggi insoliti, turbati, inaffidabili, non sono mai totalmente buoni né pienamente cattivi, il lettore non si affezionerà mai ad un personaggio o ad un altro, li seguirà tutti attraverso le loro emozioni o paure.

INIZIA A LEGGERE IL LIBRO ONLINE: